Tabella

Mostra i comandi per inserire, modificare ed eliminare una tabella e i suoi elementi all'interno di un documento di testo.

Inserisci tabella

Inserisce una nuova tabella.

Inserisci

Apre un sottomenu con le seguenti opzioni di comando:

Righe Sopra

Inserisce una riga sopra quella in cui si trova attualmente il cursore.

Righe Sotto

Inserisce una riga sotto quella in cui si trova attualmente il cursore.

Righe

Apre una finestra per l'inserimento delle righe.

Colonne Prima

Inserite una colonna prima di quella in cui si trova al momento il cursore

Colonne Dopo

Inserite una colonna prima di quella in cui si trova attualmente il cursore.

Colonne

Apre una finestra di dialogo per l'inserimento delle colonne.

Elimina

Apre un sottomenu con le seguenti opzioni di comando:

Righe

Elimina le righe selezionate.

Colonne

Elimina le colonne selezionate.

Tabella

Elimina la tabella in cui si trova il cursore.

Seleziona

Apre un sottomenu con le seguenti opzioni di comando:

Cella

Seleziona la cella attiva.

Riga

Seleziona la riga attiva.

Colonna

Seleziona la colonna attiva.

Tabella

Seleziona la tabella attiva.

Dimensione

Apre un sottomenu con le seguenti opzioni di comando:

Altezza riga

Apre la finestra di dialogo "Altezza riga", in cui potete cambiare l'altezza di una riga.

Riduci al massimo l'Altezza della Riga

Impostate l'altezza della riga al valore minore possibile rispetto al contenuto di ogni riga selezionata.

Altezza riga ottimale

Adatta automaticamente l'altezza delle righe al contenuto delle celle. È l'impostazione predefinita per le nuove tabelle.

Distribuisci uniformemente righe

Adatta l'altezza delle righe selezionate a quella della riga più alta della selezione.

Larghezza Colonna

Apre la finestra di dialogo "Larghezza colonna", in cui potete cambiare la larghezza di una colonna.

Riduci al massimo la Larghezza della Colonna

Impostate la larghezza della colonna al valore minore possibile rispetto al contenuto di ogni colonna selezionata.

Larghezza ottimale della colonna

Regola automaticamente la larghezza delle colonne in base al contenuto delle celle. Modificando la larghezza di una colonna la larghezza delle altre colonne presenti nella tabella non è variata. La larghezza di una tabella non può superare la larghezza della pagina.

Distribuisci uniformemente colonne

Adatta la larghezza delle colonne selezionate a quella della colonna più larga della selezione. La larghezza totale della tabella non può superare la larghezza della pagina.

Unisci celle

Unisce in un'unica cella il contenuto delle celle selezionate.

Dividi celle

Divide orizzontalmente o verticalmente la cella o il gruppo di celle, nel numero di celle specificato.

Unisci tabelle

Combina due tabelle consecutive in una sola. Le tabelle devono essere adiacenti e non devono essere separate da un paragrafo vuoto.

Separa tabella

Divide in due la tabella nella posizione del cursore. Per accedere a questo comando potete anche fare clic col pulsante destro del mouse in una cella.

Proteggi le Celle

Impedisce la modifica del contenuto delle celle selezionate.

Rimuovi la protezione delle Celle

Disattiva la protezione per tutte le celle selezionate della tabella.

Stili di formattazione automatica

Applica automaticamente formati alla tabella attiva, incluso i caratteri, le ombreggiature e i bordi.

Formato numero

Apre una finestra di dialogo in cui potete specificare il formato dei numeri nella tabella.

Riconoscimento Numero

Attiva o disattiva l'impostazione per il riconoscimento automatico di numeri o date inseriti in una cella di tabella, convertendoli da testo a un formato numerico appropriato.

Converti

Apre un sottomenu con le seguenti opzioni di comando:

Testo in tabella

Apre una finestra di dialogo in cui potete convertire il testo selezionato in una tabella.

Tabella in testo

Apre una finestra di dialogo in cui potete convertire la tabella attiva in testo.

Testo della Formula

Apre la barra di calcolo in cui potete inserire o modificare una formula.

Ordina

Dispone i paragrafi o le righe di tabella selezionati in ordine alfabetico o numerico. Potete definire fino a tre criteri di ordinamento, anche combinando criteri alfabetici e numerici.

Proprietà

Specifica le proprietà della tabella selezionata, ad esempio il nome, l'allineamento, le distanze, la larghezza delle colonne, i bordi e lo sfondo.

Sosteneteci!