Funzioni

I campi di funzioni eseguono una funzione determinata che, a seconda del tipo di campo, può essere subordinata a una condizione. È possibile definire campi che, con un clic del mouse, eseguono una determinata macro oppure campi che nascondono passaggi di testo secondo una determinata condizione. Per quanto riguarda immagini, tabelle, cornici e altri oggetti si possono definire dei segnaposto per inserirli nel documento al momento opportuno.

Per accedere a questo comando...

Scegliete Inserisci - Comando di campo - Altri campi, scheda Funzioni


Tipo

Elenca i tipi di comandi di campo disponibili. Per aggiungere un comando di campo al documento, fare clic su un tipo di campo, quindi su un comando di campo nell'elenco Selezione e infine su Inserisci. Sono disponibili le seguenti opzioni:

Tipo

Significato

Testo condizionato

Inserisce un testo se una determinata condizione è soddisfatta. Ad esempio, digitate "sun eq 1" nella casella Condizione, quindi digitate nella casella Poi il testo che desiderate inserire quando la variabile "sun" è pari a "1". Opzionalmente, nella casella Altrimenti potete inserire il testo da visualizzare quando la condizione non è soddisfatta. Per definire la variabile "sun", fate clic sulla scheda Variabili, selezionate "Imposta variabile", digitate "sun" nella casella Nome e il valore desiderato nella casella Valore.

Elenco digitazioni

Inserisce un campo di testo che visualizza un elemento di un elenco e ne cambia l'ordine. Fate clic su un campo Elenco digitazioni del documento oppure utilizzate il comando Ctrl+Maiusc+F9 per visualizzare la finestra di dialogo Scegli elemento.

Campo di digitazione

Inserisce un campo di testo che potete aprire facendovi sopra clic all'interno del documento. Potete poi cambiare il testo visualizzato a vostro piacimento.

Eseguire le macro

Inserisce un campo di testo che con un doppio clic esegue automaticamente una macro assegnatagli. Con il pulsante Macro... potete selezionare una macro.

Segnaposto

Inserisce un campo segnaposto all'interno di un documento, ad esempio per le immagini. Se nel documento fate clic sul segnaposto, vi verrà richiesto di inserire l'elemento mancante.

Testo nascosto

Inserisce un campo di testo che viene nascosto se si verifica la condizione specificata. Per usare questa funzione, scegliete - LibreOffice Writer - Visualizza e togliete il segno di spunta da Testo nascosto.

Paragrafi nascosti

Nasconde un paragrafo se si verifica la condizione specificata. Per usare questa funzione, scegliete - LibreOffice Writer - Visualizza e togliete il segno di spunta da Paragrafi nascosti.

Combina caratteri (solo con supporto per le lingue asiatiche)

In questo spazio si possono combinare da 1 a 6 caratteri che, dopo la combinazione, possono essere trattati anche come caratteri normali.


Icona di nota

I seguenti campi di testo possono essere inseriti solo se precedentemente è stato selezionato il rispettivo tipo di campo nell'elenco Tipo.


Formato

Fare clic sul formato da applicare al comando di campo selezionato, oppure su "Formati aggiuntivi" per definire un formato personalizzato.

Nei campi funzione il formato ha valore solo nei comandi di campo di tipo Segnaposto. Qui tramite il formato viene stabilito a quale oggetto è destinato il segnaposto.

Condizione

In questo campo si possono determinare i criteri per i campi sottoposti a una condizione.

Poi, Altrimenti

Digitare il testo da visualizzare quando la condizione è soddisfatta nella casella Poi e il testo da visualizzare quando la condizione non è soddisfatta nella casella Altrimenti.

Oltre alla normale digitazione del testo nei campi Poi e Altrimenti potete anche indicare i campi database di tipo "Nomedatabase.Nometabella.Nomecampo" (senza virgolette).

Icona di nota

Se il nome della tabella o il nome del campo indicato non esistono in un database e le virgolette non vengono utilizzate, non viene inserito niente.


Icona di nota

Aggiungendo le virgolette in "database.tabella.campo", l'espressione viene inserita come testo.


Riferimento

Inserite la nota per il tipo di campo selezionato.

Formato

Qui selezionate un modulo per la macro che deve essere eseguita. Se il modulo selezionato contiene una solo macro, il campo Selezione visualizza una sola voce.

Nome macro

Nei campi che servono ad eseguire una macro viene visualizzato il nome della macro scelta nel campo Selezione.

Segnaposto

Digitate il testo che deve apparire nel campo segnaposto.

Testo nascosto

Digitate il testo da nascondere in base alla condizione specificata.

Caratteri

Inserite i caratteri da combinare. Potete combinare fino a sei caratteri. Questa opzione è disponibile solo per il tipo di campo Combina caratteri.

Valore

Dopo aver selezionato il campo Combina caratteri potete digitare un valore.

Macro...

Apre il Selettore macro, in cui si può scegliere la macro da eseguire in risposta a un clic sul comando di campo selezionato nel documento. Questo pulsante è disponibile solo per il campo di funzione "Esegui macro".

I controlli seguenti sono visualizzati per i campi Elenco digitazioni:

Elemento

Inserire un elemento nuovo.

Aggiungi

Aggiunge l'elemento all'elenco.

Elementi dell'elenco

Elenca gli elementi. Il primo elemento dell'elenco è mostrato nel documento.

Rimuovi

Rimuove gli elementi selezionati dall'elenco.

Verso l'alto

Sposta l'elemento selezionato in alto nell'elenco.

Verso il basso

Sposta l'elemento selezionato in basso nell'elenco.

Nome

Indicare un nome unico per l'Elenco digitazioni.

Scegli elemento

La finestra di dialogo si apre quando si seleziona un campo Elenco digitazioni nel documento.

Selezionare l'elemento da visualizzare nel documento e poi fare clic su OK.

Modifica

Apre la finestra di dialogo Modifica comando di campo: funzioni, in cui si può modificare l'Elenco digitazioni.

Avanti

Chiude l'Elenco digitazioni attuale e visualizza quello seguente se disponibile. Il pulsante viene visualizzato aprendo la finestra di dialogo Scegli elemento tramite il comando Ctrl+Maiusc+F9.

Sosteneteci!