Cifratura dei documenti con OpenPGP

LibreOffice può cifrare i documenti tramite crittografia a chiave pubblica OpenPGP. Il documento viene cifrato con un algoritmo di cifratura simmetrico.

Per accedere a questo comando...

Scegliete il menu File - Salva con nome, selezionate Cifra con chiave GPG, quindi Salva.


LibreOffice può cifrare i documenti in modo riservato tramite OpenPGP. Il documento viene cifrato con un algoritmo di cifratura simmetrico che richiede una chiave simmetrica. Ogni chiave simmetrica viene utilizzata una sola volta ed è definita anche chiave di sessione. Il documento e la sua chiave di sessione vengono inviati al destinatario. La chiave di sessione deve essere inviata ai destinatari per consentire loro di decifrare il documento, ma per proteggerlo durante la trasmissione viene cifrato con la chiave pubblica del destinatario. Solo la chiave privata del destinatario può decifrare la chiave di sessione.

LibreOffice utilizza il software OpenPGP installato nel computer. Se non è disponibile alcun software OpenPGP è necessario scaricarne e installarne uno adatto al proprio sistema operativo, probabilmente dal proprio store di applicazioni o dal proprio canale di distribuzione di software.

Di seguito sono riportate alcune applicazioni GPG esterne note per essere compatibili con LibreOffice:

È necessario definire una coppia personale di chiavi di cifratura con l'applicazione OpenPGP. Fate riferimento al software OpenPGP installato per la procedura di creazione di una coppia di chiavi, di solito è il primo passo da compiere dopo l'installazione del software.

Impostazioni della cifratura di LibreOffice

Impostate la chiave pubblica preferita per la cifratura e la firma digitale OpenPGP. Tali chiavi vengono pre-selezionate nella finestra di dialogo di selezione delle chiavi ogni volta che firmate o cifrate un documento, e non è necessario selezionarle ogni volta, se le utilizzate spesso.

Scegliete il menu – Dati utente. Nell'area Cifratura:

Chiave per la firma OpenPGP

Selezionare la propria chiave OpenPGP key dall'elenco a discesa per la firma dei documenti ODF.

Chiave di cifratura OpenPGP

Selezionare la propria chiave OpenPGP key dall'elenco a discesa per la cifratura dei documenti ODF.

Quando si cifrano documenti, cifra sempre sé stesso

Spuntare anche questa casella di controllo per cifrare il file anche con la propria chiave pubblica, in modo da aprire il documento con la propria chiave privata.

warning

Mantenete selezionata questa opzione per riuscire a decifrare i documenti che avete cifrato per altri utenti.


Cifrare documenti

La cifratura OpenPGP richiede l'uso della chiave pubblica del destinatario che deve essere disponibile nel portachiavi OpenPGP memorizzato nel vostro computer. Per cifrare un documento:

  1. Scegliete File – Salva con nome,

  2. Inserite un nome per il file.

  3. Selezionate la casella Cifra con chiave GPG.

  4. Fate clic su Salva. LibreOffice apre la finestra di dialogo per la selezione della chiave pubblica OpenPGP.

  5. Selezionate la chiave pubblica del destinatario. È possibile selezionare più chiavi contemporaneamente.

  6. Fate clic su OK per chiudere la finestra di dialogo e salvare il file.

Il file viene salvato in forma cifrata con le chiavi pubbliche selezionate.

warning

Solo la chiave privata appartenente al destinatario può decifrare il documento, a meno che non desideriate cifrarlo anche per voi.


Decifrare documenti

È possibile decifrare solo i documenti cifrati con chiave pubblica. Per decifrare un documento:

  1. Aprite il documento. Comparirà una richiesta di inserimento della password.

  2. Inserite la password della chiave privata OpenPGP. Il documento viene decifrato e il contenuto reso disponibile.

Differenza tra cifratura dei documenti con OpenPGP e salvataggio con password

Entrambi i comandi sono orientati alla riservatezza, ma in modi diversi.

Quando salvate un documento con una password, dovete ricordare la password inserita per aprire il documento in un secondo momento. Chiunque abbia bisogno di aprire il documento deve conoscere anche la password utilizzata per risparmiare tempo. Pertanto la password di salvataggio deve essere trasmessa e resa nota ad altri utenti.

I file cifrati con la password di salvataggio non possono essere decifrati a meno che non venga fornita la password di salvataggio.

Con il sistema OpenPGP di cifratura del documento è possibile determinare l'insieme di utenti in grado di decifrare il documento e non è necessario inviare password attraverso canali il cui livello di sicurezza è poco noto. Inoltre l'applicazione OpenPGP gestisce il portachiavi delle chiavi pubbliche in modo più efficiente.

Sosteneteci!