Report Builder (Creazione struttura rapporto)

Il Report Builder (Creazione struttura rapporto) è uno strumento per creare i propri rapporti per i database. A meno che non usiate la Creazione guidata rapporto, l'uso del Report Builder dà la possibilità di costruire il rapporto in base alle vostre esigenze. Il rapporto generato è un documento Writer modificabile.

Icona di nota

Per utilizzare il Report Builder, il suo componente deve essere installato. In aggiunta, deve essere installato il software Java Runtime Environment (JRE) e poi selezionato in LibreOffice.


Per installare il software JRE

Il Report Builder richiede un Java Runtime Environment (JRE) installato.

  1. Scegliete - LibreOffice - Avanzate.

  2. Aspettate fino a un minuto affinché LibreOffice recuperi le informazioni in merito al software Java installato nel vostro sistema.

    Se sarà trovata una versione recente di JRE, vedrete una voce nella lista.

  3. Fate clic sul pulsante di scelta corrispondente a questa voce per abilitare l'utilizzo di questo JRE in LibreOffice.

  4. Assicuratevi che l'opzione Usa un ambiente runtime Java sia selezionata.

Se non è stata trovata alcuna versione di JRE, aprite il vostro browser web e scaricate il software da http://www.java.com. Installate il software, quindi riavviate LibreOffice e aprite nuovamente - LibreOffice - Avanzate.

Per aprire il Report Builder

  1. Aprite un file Base oppure create un nuovo database. Il database deve contenere almeno una tabella con almeno un campo dati e un campo chiave primaria.

  2. Fate clic sull'icona Rapporti nella finestra di dialogo di Base, poi scegliete Crea rapporto in vista struttura.

    Si apre la finestra di dialogo Report Builder.

Il Report Builder è diviso in tre sezioni. Nella parte superiore si trova il menu e, immediatamente sotto, la barra degli strumenti.

Sulla destra appare la finestra Proprietà, indicante i valori dell'oggetto corrente selezionato.

La parte sinistra della finestra Report Builder mostra la vista Struttura rapporto. La vista Struttura rapporto è inizialmente divisa in tre sezioni, dall'alto in basso:

  1. Intestazione pagina - trascinate i campi dei controlli con testo fisso all'interno dell'area d'intestazione pagina

  2. Dettaglio - trascinate e rilasciate i campi database all'interno dell'area dettaglio

  3. Piè di pagina - trascinate i campi dei controlli con testo fisso all'interno dell'area di piè di pagina

Per aggiungere le aree di Intestazione e Piè di pagina scegliete Modifica - Inserisci Intestazione/piè pagina rapporto. Queste aree contengono il testo che apparirà all'inizio e alla fine dell'intero rapporto.

Per ridurre a una riga un'area all'interno della visualizzazione Struttura rapporto, fate clic sul segno "-" di fronte al nome di tale area. Il segno "-" cambia in "+", e potete farci sopra clic per espandere di nuovo l'area.

Potete inserire i campi nel database trascinandoli e rilasciandoli nell'area Dettagli. Vedere la sezione sottostante "Come inserire campi nel rapporto".

In aggiunta, per definire un testo uguale per tutte le pagine, potete fare clic sul campo Etichetta o sull'icona della casella di testo nella barra degli strumenti, poi trascinare un rettangolo nell'area d'intestazione della pagina o del piè di pagina. Digitate il testo nella casella Etichetta della corrispondente finestra delle Proprietà. Potete anche aggiungere immagini utilizzando l'icona Immagini.

Per collegare un rapporto a una tabella database

  1. Spostate il mouse nella vista Proprietà. Vi appaiono due schede, quella Generale e quella Dati.

  2. Per aprire la casella combinata, fate clic su Contenuto all'interno della scheda Dati.

  3. Selezionate la tabella per la quale desiderate creare il rapporto.

  4. Dopo aver selezionato la tabella, premete il tasto Tab per uscire dalla casella Contenuto.

La finestra Aggiungere campi al rapporto si apre automaticamente e mostra tutti i campi della tabella selezionata.

Aggiungere campi al rapporto

La finestra Aggiungi campo aiuta all'inserimento delle voci della tabella all'interno del rapporto.

Dopo aver inserito i campi nella vista Dettaglio, il rapporto è pronto per essere eseguito.

Per eseguire un rapporto

  1. Fate clic sull'icona Esegui rapporto Icona nella barra degli strumenti.

Il rapporto che avete creato è aperto e visualizzato tramite un documento Writer: esso contiene tutti i valori che avete inserito nella tabella del database.

Se il contenuto del database fosse cambiato, dovete eseguire di nuovo il rapporto per aggiornare i suoi risultati.

Per modificare un rapporto

Per prima cosa dovete decidere se modificare il rapporto generato, poiché è un documento Writer statico, o se volete prima modificare la vista del Report Builder e poi generare un nuovo rapporto basato sulla nuova struttura.

Il documento Writer si apre in sola lettura. Per modificare il documento Writer, fate clic su Modifica documento nella barra delle informazioni, oppure scegliete Modifica - Modo modifica.

Se volete modificare la vista del Report Builder, potete cambiare alcune delle sue proprietà.

Fate clic nell'area Dettaglio. Nella finestra Proprietà, quindi, modificate alcune proprietà, ad esempio il colore dello sfondo.

Dopo avere terminato, fate clic sull'icona Esegui rapporto Icona per creare un nuovo rapporto.

Se chiudete il Report Builder, vi sarà chiesto di salvare il rapporto. Fate clic su Sì, attribuitegli un nome, poi fate clic su OK.

Ordinare il rapporto

Se non si usano le funzioni di ordinamento o raggruppamento, i record saranno inseriti all'interno del rapporto nell'ordine in cui essi sono recuperati dal database.

  1. Aprite la vista Report Builder e fate clic sull'icona Ordina e raggruppa Icona nella barra degli strumenti. Comparirà la finestra di dialogo Ordine e raggruppamento.

  2. Nella casella Gruppi, fate clic sul campo che desiderate sia il primo dell'ordinamento, e impostate le proprietà di ordinamento.

  3. Eseguite il rapporto.

Raggruppamento

  1. Aprite la vista Report Builder e fate clic sull'icona Ordina e raggruppa Icona nella barra degli strumenti. Comparirà la finestra di dialogoOrdine e raggruppamento.

  2. Nella casella Gruppi, aprite la casella di riepilogo Intestazione gruppo e scegliete la visualizzazione di un'intestazione gruppo.

  3. Fate clic sull'icona Aggiungi campo Icona per aprire la finestra Aggiungi campo.

  4. Trascinate e copiate la voce del campo che volete raggruppare all'interno della sezione intestazione del gruppo. Poi trascinate i restanti campi all'interno della sezione Dettagli.

  5. Eseguite il rapporto. Il rapporto mostra i record raggruppati.

Se desiderate ordinare e raggruppare, aprite la vista Report Builder, poi la finestra Ordina e raggruppa. Scegliete che venga mostrata l'intestazione di gruppo per i campi da raggruppare e che sia nascosta l'intestazione di gruppo per i campi da ordinare. Chiudete la finestra di dialogo ed eseguite il rapporto.

Aggiornare e stampare i dati

Quando, all'interno di una tabella, inserite nuovi dati o modificate quelli esistenti, i dati aggiornati saranno mostrati in un nuovo rapporto.

Fate clic sull'icona Rapporti Icona e doppio clic sul vostro ultimo rapporto salvato. Verrà creato un nuovo documento di Writer che mostra i nuovi dati.

Per stampare un rapporto, scegliete File - Stampa dal documento Writer.

Sosteneteci!