Altre impostazioni

Permette di specificare opzioni aggiuntive per una sorgente dati.

Per accedere a questo comando...

In una finestra di database scegliete Modifica - Database - ProprietĂ , quindi fate clic sulla scheda Altre impostazioni


La disponibilitĂ  dei campi di controllo seguenti dipende dal tipo di database:

Nome host

Inserire il nome host del server che contiene il database, ad esempio ldap.server.com.

Numero di porta

Inserire il numero di porta per il server sul quale è memorizzato il database.

Classe di driver JDBC per MySQL

Inserire il nome del driver JDBC per il database MySQL.

Set di caratteri

Selezionare il tipo di carattere da utilizzare per visualizzare il database in LibreOffice. Questa impostazione non modifica il database. Per usare il set di caratteri predefinito del sistema operativo, selezionate "Sistema".

Icona di nota

I database in formato testo e dBase possono usare solo i set di caratteri a larghezza fissa, in cui tutti i caratteri sono codificati con lo stesso numero di byte.


Classe di driver JDBC Oracle

Inserire il nome del driver JDBC per il database Oracle.

Impostazioni driver

Permette di impostare opzioni aggiuntive per il driver.

Usa il catalogo per i database basati su file

Usa l'attuale sorgente dati del catalogo. Questa opzione è utile quando la sorgente dati ODBC è un server di database. Non selezionare questa opzione se la sorgente dati ODBC è un driver dBase.

Base DN

Inserire il punto iniziale per la ricerca nel database LDAP, ad esempio dc=com.

Numero massimo di record

Inserire il numero massimo di record da caricare all'accesso al server LDAP.

Mostra anche i record eliminati

Mostra tutti i record contenuti nei file, inclusi quelli contrassegnati come eliminati. Selezionando questa casella, i record non potranno essere eliminati.

Icona di nota

Nel formato dBASE, i record eliminati rimangono nel file.


Icona di suggerimento

Per visualizzare le modifiche apportate al database, chiudete e riaprite la connessione al database.


Indici

Apre la finestra di dialogo Indici, in cui si possono gestire gli indici per le tabelle nel database dBASE corrente.

Il testo contiene la riga d'intestazione

Selezionare questa casella se la prima riga del file di testo contiene nomi di comandi di campo.

Separatore di campo

Inserire o selezionare il carattere che separa i campi di dati nel file di testo.

Separatore di testo

Inserire o selezionare il carattere che identifica i campi di testo nel file. Non si può utilizzare lo stesso carattere usato come separatore tra i campi.

Carattere di separazione decimali

Inserire o selezionare il carattere da usare come separatore decimale nel file di testo, ad esempio il punto (0.5) o la virgola (0,5).

Carattere di separazione migliaia

Inserire o selezionare il carattere da usare come separatore di migliaia nel file di testo, ad esempio la virgola (1,000) o il punto (1.000).

Estensione file

Selezionare il formato per il file di testo. Dall'estensione selezionata dipendono alcune delle impostazioni predefinite della finestra di dialogo.

Sosteneteci!