Nominare le celle

Nomi consentiti

I nomi in Calc possono contenere lettere, numeri e alcuni caratteri speciali. I nomi devono iniziare con una lettera o un trattino basso.

Caratteri speciali consentiti:

I nomi non devono essere uguali a quelli dei riferimenti alle celle. Ad esempio, il nome A1 non è valido perché è un riferimento all'estrema cella sinistra superiore.

I nomi non devono iniziare per le lettere C o R seguite da un numero; inoltre, non sono ammessi come nomi i singoli caratteri C e R. Per ulteriori informazioni, consultare la funzione INDIRIZZO.

I nomi per le aree (intervalli) di celle non devono includere spazi vuoti. Gli spazi vuoti sono ammessi all'interno dei nomi di celle singole, fogli e documenti.

Attribuire nomi a celle e formule

Un buon metodo per rendere leggibili i riferimenti a celle e aree di celle nelle formule consiste nell'assegnare dei nomi alle aree. Ad esempio, è possibile attribuire all'area A1:B2 il nome Inizio e scrivere quindi la formula nel modo seguente: "=SOMMA(Inizio)". LibreOffice assegna correttamente le aree identificate con un nome anche dopo che sono state inserite o eliminate righe o colonne. I nomi delle aree non possono contenere spazi.

Una formula per calcolare l'IVA, ad esempio, risulterà più leggibile se scritta "= Importo * Aliquota" invece di "= A5 * B12". Basterà assegnare alla cella A5 il nome "Importo" e alla cella B12 il nome "Aliquota".

Utilizzare la finestra di dialogo Definisci nomi anche per assegnare nomi a formule complete o ad alcune loro parti utilizzate di frequente. Per specificare i nomi delle aree,

  1. Selezionare una cella o un'area di celle, quindi scegliere Foglio - Aree con nome ed espressioni - Definisci. Si apre la finestra di dialogo Definisci nomi.

  2. Digitare il nome da attribuire all'area selezionata nel campo Nome. Fare clic su Aggiungi. Il nome appena assegnato appare nell'elenco sotto. Per chiudere la finestra di dialogo, fare clic su OK.

Nella finestra di dialogo è possibile assegnare anche altri nomi digitando innanzitutto il nome nel campo e poi selezionando nella tabella le celle a cui assegnare il nome.

Se si digita il nome in una formula, dopo avere inserito i primi caratteri il nome apparirà per intero come suggerimento.

Sosteneteci!