Funzioni definite dall'utente

In LibreOffice Calc è possibile utilizzare le funzioni definite personalmente nel seguente modo:

Definire una funzione usando LibreOffice Basic

  1. Scegliere Strumenti - Macro - Modifica macro.

  2. Verrà visualizzata l'IDE Basic.

  3. Nella finestra Catalogo oggetti, fare doppio clic sul modulo dove memorizzare la macro.

  4. Inserire il codice della funzione. In questo esempio, definiamo una funzione VOL(a; b; c) che restituisce il volume di un solido rettangolare i cui lati hanno una lunghezza pari ad a, b e c:


    Function VOL(a, b, c)
        VOL = a*b*c
    End Function

Copiare una funzione in un documento

Nel passaggio 2 di "Definire una funzione usando LibreOffice Basic", nella finestra di dialogo Macro è stato fatto clic su Modifica. Per impostazione predefinita, nel campo Macro da è selezionato il modulo Macro personali - Predefinita - Modulo1. La libreria Predefinita è archiviata localmente nella propria cartella utente.

Per copiare la funzione personalizzata in un documento di Calc procedere nel modo seguente:

  1. Scegliere Strumenti - Macro - Organizza macro - Basic.

  2. Nel campo Macro da, selezionare il modulo Macro personali - Standard - Modulo1 e fare clic su Modifica.

  3. Nell'IDE Basic, selezionare la sorgente della funzione definita dall'utente e copiatela negli Appunti.

  4. Chiudere la finestra IDE Basic.

  5. Scegliere Strumenti - Macro - Organizza macro - Basic.

  6. Nel campo Macro da selezionare il modulo (nome del documento di Calc) - Standard - Modulo1. Fare clic su Modifica.

  7. Inserire nell'IDE Basic del documento il contenuto degli appunti.

Applicare funzioni definite dall'utente in LibreOffice Calc

Dopo aver definito la funzione VOL(a; b; c) nell'IDE Basic è possibile utilizzarla come le funzioni integrate di LibreOffice Calc.

  1. Aprire un documento di Calc e inserire valori numerici per i parametri a, b e c nelle celle A1, B1 e C1.

  2. Posizionare il cursore in un'altra cella e digitare la seguente funzione:

    =VOL(A1;B1;C1)

  3. La funzione viene valutata e il risultato viene visualizzato nella cella selezionata.

Sosteneteci!