Calcolo di differenze di orario

Se volete calcolare differenze di tempo, ad esempio quanto tempo intercorre tra le ore 23:30 e le 01:10 della stessa notte, applicate la formula seguente:

=(B2<A2)+B2-A2

Si ricorda che B2 rappresenta un'ora successiva di A2. Il risultato dell'esempio è 01:40, cioè un'ora e 40 minuti.

La formula sfrutta il fatto che un giorno intero con le sue 24 ore ha il valore 1 e che un'ora corrisponde a 1/24 di questo valore. Il valore logico tra parentesi è 0 oppure 1, che corrisponde a 0 oppure 24 ore. Il risultato della formula viene trasformato automaticamente nel formato grazie alla successione dei fattori.

Sosteneteci!