GIORNI.LAVORATIVI.TOT

Restituisce il numero di giorni lavorativi compresi tra la data iniziale e la data finale. Si possono escludere i giorni di vacanze.

note

Le funzioni i cui nomi terminano per _ADD o _EXCEL2003 restituiscono lo stesso risultato delle funzioni di Microsoft Excel 2003 corrispondenti, senza suffisso. Utilizzate le funzioni senza suffisso per ottenere risultati in linea con gli standard internazionali.


Icona di nota

Questa funzione appartiene all'Open Document Format for Office Applications (OpenDocument), versione standard 1.2 (ISO/IEC 26300:2-2015).


Sintassi

GIORNI.LAVORATIVI.TOT(Data iniziale; Data finale [; [ Vacanze ] [; Giorni lavorativi ] ])

Data iniziale è la data a partire dalla quale viene eseguito il calcolo. Se la data iniziale è un giorno lavorativo, questo verrà incluso nel calcolo.

Data finale è la data fino alla quale viene eseguito il calcolo. Se la data finale è un giorno lavorativo, questo verrà incluso nel calcolo.

Vacanze è un elenco opzionale dei giorni di vacanza. Sono giorni non lavorativi. Indicare un intervallo di celle in cui sono riportate le singole date.

Giorni lavorativi è un elenco opzionale di valori numerici che definisce la settimana lavorativa standard. Questo elenco inizia con domenica, i giorni lavorativi sono indicati con lo zero e quelli non lavorativi da un valore diverso da zero.

note

Quando inserite date come parte di una formula, le barre o i trattini usati come separatori di data sono interpretati come operatori aritmetici. Le date immesse in questo formato, dunque, non sono riconosciute come date e generano calcoli errati. Per fare in modo che le date siano considerate come parti della formula utilizzate la funzione DATA, per esempio DATA(1954;7;20), o racchiudete la data tra virgolette e utilizzate la notazione ISO 8601, per esempio "1954-07-20". Evitate di utilizzare i formati di data dipendenti da quelli regionali tipo "07/20/54", poiché il calcolo potrebbe generare errori se il documento venisse caricato utilizzando delle impostazioni regionali diverse.


tip

È possibile ottenere una conversione non ambigua per le date e le ore ISO 8601 nel formato esteso e con separatori. Se si verifica un errore #VALORE!, deselezionate Genera errore #VALORE! in - LibreOffice Calc - Formula, pulsante Dettagli... nella sezione "Impostazioni dettagliate dei calcoli", nella casella di riepilogo Conversione da testo a numero.


Esempio

Calcoliamo i giorni lavorativi compresi tra il 15/12/2001 e il 15/01/2002. La data iniziale è riportata in C3 e quella finale in D3. Nelle celle comprese tra F3 e J3 sono riportati i seguenti giorni di vacanza compresi tra Natale e Capodanno: "24/12/2001", "25/12/2001", "26/12/2001", "31/12/2001", "01/01/2002".

=GIORNI.LAVORATIVI.TOT(C3;D3;F3:J3) restituisce 17 giorni lavorativi.

Quanti giorni lavorativi ci sono tra il 12 e il 25 settembre 2016, considerando come giorni lavorativi solo lunedì, martedì e mercoledì?

=GIORNI.LAVORATIVI.TOT(DATA(2016;9;12); DATA(2016;9;25); ; {1;0;0;0;1;1;1}) restituisce 6 giorni lavorativi.

Sosteneteci!