Opzioni

Mostra opzioni di filtro aggiuntive.

Per accedere a questo comando...

Scegliete l'etichetta Dati - Altri filtri - Filtro standard... - Opzioni.

Scegliete l'etichetta Dati - Altri filtri - Filtro speciale... - Opzioni.


Opzioni

Maiuscole/minuscole

Distingue tra maiuscole e minuscole quando si applica un filtro ai dati.

L'area contiene intestazioni di colonna

Include le intestazioni delle colonne nella prima riga di un'area di celle.

Scrivere il risultato del filtro in

Selezionare questa casella di controllo, quindi selezionare l'area di celle in cui visualizzare i dati filtrati. Potete anche selezionare un'area precedentemente definita dall'elenco.

Zoom indietro/Zoom avanti

Fare clic sull'icona Zoom indietro per ridurre la finestra di dialogo alla dimensione di un campo di digitazione. In questo modo sarà più semplice contrassegnare il riferimento richiesto nel foglio. Le icone vengono quindi convertite automaticamente nell'icona Zoom avanti. Facendo clic su quest'ultima si può ripristinare la dimensione originale della finestra di dialogo.

La riduzione della finestra di dialogo avviene automaticamente se premete il pulsante del mouse nel foglio e delineate un'area. Quando rilasciate il pulsante del mouse, la finestra viene nuovamente visualizzata in tutta la sua grandezza e il riferimento area definito con il mouse viene evidenziato nel documento con una cornice blu.

Icona

Riduci

Icona

Ingrandisci

Espressione regolare

Consente di utilizzare le espressioni regolari nella definizione del filtro. Per un elenco delle espressioni regolari supportate da LibreOffice, fate clic qui.

Se la casella di controllo Espressioni regolari è selezionata, potete utilizzare le espressioni regolari nel campo Valore se la casella di riepilogo della condizione è impostata su '=' UGUALE o '<>' NON UGUALE. Lo stesso si applica anche alle celle cui si fa riferimento per un filtro avanzato.

Univoco

Esclude le righe duplicate nell'elenco dei dati filtrati.

Mantieni criteri

Selezionare la casella di controllo Scrivi il risultato del filtro in, quindi specificare l'area di destinazione in cui visualizzare i dati filtrati. Se questa casella è selezionata, l'area di destinazione rimane collegata a quella di origine. Bisogna aver definito l'area di origine in Dati - Definisci area come area di database. A questo punto potrete riapplicare il filtro definito in qualunque momento con la seguente procedura: fate clic nell'area di origine e scegliete Dati - Aggiorna area.

Area dati

Visualizza l'area di celle o il nome dell'area di celle da filtrare.

Opzioni

Facendo clic sul pulsante Opzioni si amplia la finestra di dialogo di ulteriori opzioni. Facendo di nuovo clic si ripristina la visualizzazione originaria della finestra di dialogo.

Sosteneteci!