Categoria add-in - Elenco delle funzioni di analisi 1

note

Le funzioni Add-in vengono fornite dal servizio UNO com.sun.star.sheet.addin.Analysis.


Per accedere a questo comando...

Inserisci - Funzione - Categoria Addin


BESSEL.J

Calcola la funzione di Bessel del primo tipo Jn(x) (funzione cilindrica).

Sintassi

BESSEL.J(X; N)

X: il valore secondo il quale si deve calcolare la funzione.

N è un intero positivo (N >= 0) che rappresenta l'ordine della funzione di Bessel Jn(x)

Esempio

=BESSEL.J(3,45; 4), restituisce 0,196772639864984

=BESSEL.J(3,45; 4,333), restituisce 0,196772639864984, così come in precedenza, perché la frazione di N viene ignorata.

=BESSEL.J(-1; 3), restituisce -0,019563353982668

BESSEL.Y

Calcola la funzione di Bessel del secondo tipo Yn(x).

Sintassi

BESSEL.Y(X; N)

X è il valore strettamente positivo (X > 0) secondo il quale si deve calcolare la funzione.

N è un intero positivo (N >= 0) che rappresenta l'ordine della funzione di Bessel Yn(x)

Esempio

=BESSEL.Y(3,45, 4), restituisce -0,679848116844476

=BESSEL.Y(3,45, 4,333), restituisce -0,679848116844476, così come in precedenza, perché la frazione di N viene ignorata.

=BESSEL.Y(0, 3), restituisce Err:502 – argomento non valido (X=0)

BESSEL.I

Calcola la funzione modificata di Bessel del primo tipo In(x).

Sintassi

BESSEL.I(X; N)

X: il valore secondo il quale si deve calcolare la funzione.

N è un intero positivo (N >= 0) che rappresenta l'ordine della funzione di Bessel In(x)

Esempio

=BESSEL.I(3,45; 4), restituisce 0,651416873060081

=BESSEL.I(3,45; 4,333), restituisce 0,651416873060081, così come in precedenza, perché la frazione di N viene ignorata.

=BESSEL.I(-1; 3), restituisce -0,022168424924332

BESSEL.K

Calcola la funzione modificata di Bessel del secondo tipo Kn(x).

Sintassi

BESSEL.K(X; N)

X è il valore strettamente positivo (X > 0) secondo il quale si deve calcolare la funzione.

N è l'intero positivo (N >= 0) che rappresenta l'ordine della funzione di Bessel Kn(x)

Esempio

=BESSEL.K(3,45; 4), restituisce 0,144803466373734

=BESSEL.K(3.45, 4.333), restituisce 0,144803466373734, così come in precedenza, perché la frazione di N viene ignorata.

=BESSEL.K(0, 3), restituisce Err:502 – argomento non valido (X=0)

BINARIO.DECIMALE

Converte un numero binario in decimale.

Sintassi

BINARIO.DECIMALE(Numero)

Numero è il numero binario. Il numero può avere un massimo di 10 cifre (bit). Il valore più alto è il bit di segno. I numeri negativi sono inseriti a complementi di due.

Esempio

==BINARIO.DECIMALE(1100100) restituisce 100.

BINARIO.HEX

Converte un numero binario in esadecimale.

Sintassi

BINARIO.HEX(Numero [; Cifre])

Numero è il numero binario. Il numero può avere un massimo di 10 cifre (bit). Il valore più alto è il bit di segno. I numeri negativi sono inseriti a complementi di due.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=BINARIO.HEX(1100100; 6) restituisce 000064.

BINARIO.OCT

Converte un numero binario in ottale.

Sintassi

BINARIO.OCT(Numero [; Cifre])

Numero è il numero binario. Il numero può avere un massimo di 10 cifre (bit). Il valore più alto è il bit di segno. I numeri negativi sono inseriti a complementi di due.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=BINARIO.OCT(1100100; 4) restituisce 0144.

DECIMALE.BINARIO

Converte un numero decimale (compreso tra -512 e 511) in numero binario.

Sintassi

DECIMALE.BINARIO(Numero [; Cifre])

Numero è il numero decimale. Se Numero è negativo, la funzione restituisce un numero binario a 10 cifre. Il valore più alto è il bit di segno, gli altri 9 bit restituiscono il valore.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=DECIMALE.BINARIO(100; 8) restituisce 01100100.

DECIMALE.HEX

Converte un numero decimale in esadecimale.

Sintassi

DECIMALE.HEX(Numero [; Cifre])

Numero è il numero decimale. Se Numero è negativo, la funzione restituisce un numero esadecimale a 10 cifre (40 bit). Il valore più alto è il bit di segno, gli altri 39 bit restituiscono il valore.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=DECIMALE.HEX(100; 4) restituisce 0064.

DECIMALE.OCT

Converte un numero decimale in ottale.

Sintassi

DECIMALE.OCT(Numero [;Cifre])

Numero è il numero decimale. Se Numero è negativo, la funzione restituisce un numero ottale a 10 cifre (30 bit). Il valore più alto è il bit di segno, gli altri 29 bit restituiscono il valore.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=DECIMALE.OCT(100; 4) restituisce 0144.

HEX.BINARIO

Converte un numero esadecimale in binario.

Sintassi

HEX.BINARIO(Numero [; Cifre])

Numero è un numero esadecimale o una stringa che rappresenta un numero esadecimale. Può contenere al massimo 10 cifre. Il bit iniziale indica il segno, i bit successivi restituiscono il valore assoluto. I numeri negativi sono rappresentati in complemento a due.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=HEX.BINARIO(6a;8) restituisce 01101010.

HEX.DECIMALE

Converte un numero esadecimale in decimale.

Sintassi

HEX.DECIMALE(Numero)

Numero è un numero esadecimale o una stringa che rappresenta un numero esadecimale. Può contenere al massimo 10 cifre. Il bit iniziale indica il segno, i bit successivi restituiscono il valore assoluto. I numeri negativi sono rappresentati in complemento a due.

Esempio

=HEX.DECIMALE("6a") restituisce 106.

HEX.OCT

Converte un numero esadecimale in ottale.

Sintassi

HEX.OCT(Numero [; Cifre])

Numero è un numero esadecimale o una stringa che rappresenta un numero esadecimale. Può contenere al massimo 10 cifre. Il bit iniziale indica il segno, i bit successivi restituiscono il valore assoluto. I numeri negativi sono rappresentati in complemento a due.

Cifre: numero dei caratteri da usare.

Esempio

=HEX.OCT("6a";4) restituisce 0152.

SOGLIA

Il risultato è 1 se Numero è maggiore o uguale a Valore soglia.

Sintassi

SOGLIA(Numero [; Valore soglia])

Esempio

=SOGLIA(5; 1) restituisce 1.

DELTA

Restituisce VERO (1) se entrambi i numeri forniti come argomento sono uguali, altrimenti restituisce FALSO (0).

Sintassi

DELTA(Numero1 [; Numero2])

Esempio

=DELTA(1; 2) restituisce 0.

FUNZIONE.ERRORE.COMP

Restituisce i valori complementari dell'integrale di Gauss tra x e infinito.

Sintassi

FUNZ.ERRORE.COMP(Limite inferiore)

Limite inferiore è il limite inferiore d'integrazione.

Esempio

=FUNZ.ERRORE.COMP(1) restituisce 0,157299.

FUNZ.ERRORE.COMP.PRECISA

Restituisce i valori complementari dell'integrale di Gauss tra x e infinito.

tip

La funzione è disponibile da LibreOffice 4.3.


Sintassi

FUNZ.ERRORE.COMP.PRECISA(Limite inferiore)

Limite inferiore è il limite inferiore d'integrazione.

Esempio

=FUNZ.ERRORE.COMP.PRECISA(1) restituisce 0,157299.

FUNZ.ERRORE.PRECISA

Restituisce i valori dell'integrale di Gauss tra 0 e il limite indicato.

tip

La funzione è disponibile da LibreOffice 4.3.


Sintassi

FUNZ.ERRORE.PRECISA(Limite inferiore)

Limite inferiore è il limite inferiore d'integrazione. Il calcolo viene eseguito tra 0 e questo limite.

Esempio

=FUNZ.ERRORE.PRECISA(1) restituisce 0,842701.

FUNZ.ERRORE

Restituisce i valori dell'integrale di Gauss.

Sintassi

FUNZ.ERRORE(Limite inferiore [; Limite superiore])

Limite inferiore è il limite inferiore d'integrazione.

Limite superiore è il limite superiore dell'integrale (opzionale). Se questo valore non viene specificato, il calcolo viene eseguito nell'intervallo compreso tra 0 e il limite inferiore.

Esempio

=FUNZ.ERRORE(0;1) restituisce 0,842701.

Sosteneteci!