Collegamenti relativi e assoluti

From LibreOffice Help
Jump to: navigation, search

Quando si includono collegamenti è necessario prendere in considerazione due fattori: l'impostazione come collegamento relativo o assoluto al momento del salvataggio e la presenza o meno del file.

  • Scegliete Strumenti - Opzioni - Carica/Salva - Generale e specificate nel campo Salvare URL relativamente a se LibreOffice crea collegamenti ipertestuali relativi o assoluti. Il collegamento relativo si crea solo quando il documento su cui si sta lavorando e la destinazione del collegamento si trovano nella stessa unità di memorizzazione.
  • You should create the same directory structure on your hard disk as that which exists in the web space hosted by your Internet provider. Call the root directory for the homepage on your hard disk "homepage", for example. The start file is then "index.html", the full path being "C:\homepage\index.html" (assuming Windows operating system). The URL on your Internet provider's server might then be as follows: "http://www.myprovider.com/mypage/index.html". With relative addressing, you indicate the link relative to the location of the output document. For example, if you placed all the graphics for your homepage in a subfolder called "C:\homepage\images", you would need to give the following path to access the graphic "picture.gif": "images\picture.gif". This is the relative path, starting from the location of the file "index.html". On the provider's server, you would place the picture in the folder "mypage/images". When you transfer the document "index.html" to the provider's server through the File - Save As' dialog, and if you have marked the option Copy local images to Internet under Tools - Options' - Load/Save - HTML Compatibility, LibreOffice will automatically copy the graphic to the correct directory on the server.
  • Un percorso assoluto come "C:\homepage\immagini\foto.gif" non funzionerebbe più sul server del provider. Sul server o sul computer di un visitatore del sito potrebbe non esistere il drive C: i sistemi operativi quali Unix o MacOS non riconoscono le lettere dei drive e anche se fosse presente la cartella homepage\immagini, la figura non sarebbe disponibile. È preferibile utilizzare l'indirizzamento relativo per i link a file.
  • Un collegamento a una pagina Web, ad esempio, "www.example.com" o "www.mioprovider.com/miapagina/index.html" è un collegamento assoluto.
  • LibreOffice reagisce inoltre in modo diverso a seconda dell'esistenza o meno del file a cui rimanda il link e della relativa posizione. LibreOffice controlla ogni nuovo link e imposta automaticamente una destinazione e un protocollo. Il risultato può essere verificato nel codice HTML generato dopo il salvataggio del documento sorgente.
  • Valgono le seguenti regole: un indirizzamento relativo ("immagine/fig.gif") è possibile solamente se entrambi i file si trovano sullo stesso drive. Se i due file si trovano su drive diversi, ma nel file system del computer, si verifica un indirizzamento assoluto con il protocollo "file:" ("file:///data1/xyz/fig.gif"). Se i due file si trovano su server diversi o al momento la destinazione del link non è disponibile, avviene un indirizzamento assoluto con il protocollo "http:" ("http://data2/abc/fig.gif").
  • Organizzate tutti i file della vostra homepage nello stesso drive in cui è memorizzato il file di partenza della homepage. In questo modo LibreOffice può impostare il protocollo e la destinazione affinché il riferimento sul server sia sempre corretto.
Warning.png Se posizionate il mouse su un collegamento appare un suggerimento che mostra il percorso assoluto, in quanto LibreOffice funziona internamente sempre con percorsi assoluti. Il percorso completo e l'indirizzo sono visibili solamente osservando il risultato dell'esportazione HTML, ad esempio caricando il file HTML creato come "Testo" o aprendolo con un editor di testo.

Argomenti correlati

Modificare i collegamenti