Creazione guidata casella combinata/casella di riepilogo

From LibreOffice Help
Jump to: navigation, search

Se inserite una casella combinata o una casella di riepilogo in un documento, si avvia automaticamente una procedura guidata che vi permette di specificare in modo interattivo le informazioni da visualizzare.

Aprite la barra degli strumenti Controlli per formulario, fate clic sull'icona Casella combinata o Casella di riepilogo e trascinate il mouse per generare il campo. Il formulario deve contenere una connessione al database.

Note.png Potete utilizzare l'icona Procedura guidata sì/no per evitare l'avvio automatico della procedura guidata.

Le procedure guidate per caselle combinate e per caselle di riepilogo si differenziano nell'ultimo passaggio a causa della natura dei campi di controllo.

Caselle di riepilogo

Per le caselle di riepilogo l'utente può scegliere una delle diverse voci dell'elenco, che sono salvate in una tabella database e non possono essere elaborate sulla casella di riepilogo.

La tabella database che contiene le voci di elenco visibili nel formulario, normalmente non è una tabella su cui si basa il formulario. Le caselle di riepilogo di un formulario operano quindi con riferimenti e, più precisamente, i riferimenti relativi alle voci visibili dell'elenco si trovano nella tabella di formulario (tabella valori) e vengono inseriti come tali nella tabella valori, se l'utente sceglie una voce dall'elenco e la salva. Tramite i valori di riferimento le caselle di riepilogo possono visualizzare dati da una tabella collegata a quella dell'attuale formulario (tabella dell'elenco). La Creazione guidata casella di riepilogo consente quindi il collegamento di due tabelle di un database, in modo tale che il campo di controllo possa rappresentare un elenco dettagliato di un campo database contenuto in un'altra tabella, come la tabella alla quale si riferisce il formulario.

Nelle altre tabelle la ricerca del campo richiesto viene eseguita utilizzando i nomi di campo (ControlSource) e i campi vengono quindi compilati di conseguenza. Se il sistema non trova il nome di campo cercato, l'elenco rimane vuoto. Quando i campi dell'elenco contengono colonne collegate, la prima colonna dell'altra tabella verrà utilizzata senza previa visualizzazione di una richiesta.

Se una tabella di articoli contiene, ad esempio, il numero di un fornitore, la casella di riepilogo può utilizzare il collegamento "Numero fornitore" per visualizzare il nome del fornitore dalla tabella dei fornitori. Nella pagina Collegamento campo, la procedura guidata richiede tutte le impostazioni necessarie per questo collegamento.

Caselle combinate

Nel caso di caselle combinate, gli utenti possono selezionare una voce dall'elenco oppure inserire direttamente un testo. Le voci, presentate in un elenco dal quale l'utente può eseguire la propria selezione, possono provenire da qualsiasi tabella di database. Le voci che gli utenti selezionano o inseriscono possono essere salvate solo nel formulario, oppure in un database. Se vengono salvate in un database, le voci saranno aggiunte alla tabella su cui si basa il formulario.

Le caselle combinate possono visualizzare i dati di una tabella qualsiasi, ma in questo caso non deve esistere alcun collegamento diretto tra la tabella del formulario corrente e la tabella i cui valori devono essere visualizzati nella casella combinata (tabella di elenco). Le caselle combinate non funzionano con i riferimenti. Se l'utente digita o sceglie un valore e lo salva, il valore effettivamente visualizzato viene inserito nella tabella del formulario. Poiché non esiste un collegamento tra la tabella del formulario e la tabella dell'elenco , in questo caso non viene visualizzata la pagina Collegamento di campo.

Mentre in presenza di una casella di riepilogo potete scegliere dall'elenco le voci disponibili salvate nella tabella dell'elenco, nelle caselle combinate potete digitare un testo supplementare, che, se necessario, viene scritto e salvato nella tabella database corrente del formulario (tabella valori). Per questa funzione l'ultima pagina della Creazione guidata casella combinata è Elaborazione dati, che nel caso delle caselle di riepilogo non esiste. Qui potete indicare se e dove deve essere salvato il testo digitato nella tabella valori.

Elemento tabella / Casella di riepilogo / Casella combinata: Dati

Selezionate la sorgente dati e la tabella a cui corrisponde il campo del formulario. Se inserite il campo del formulario in un documento che è già collegato a una sorgente dati, questa pagina non viene visualizzata.

Creazione guidata casella combinata/casella di riepilogo: Selezione tabella

Specifica la tabella, selezionata tra le tabelle del database disponibili, contenente il campo di dati il cui contenuto verrà visualizzato come voce dell'elenco.

Creazione guidata casella combinata/casella di riepilogo: Selezione campo

Selezionate il campo dati specificato nella tabella nella pagina precedente, il cui contenuto sia mostrato nella casella di riepilogo o combinata.

Creazione guidata casella di riepilogo: Collegamento campo

Indica i campi tramite i quali le tabelle dei valori e le tabelle di elenco sono collegate.

Creazione guidata casella combinata: Campo database

Nelle caselle combinate potete salvare il valore di un campo in un campo database o utilizzarlo solo per la visualizzazione nel formulario.

Annulla

Facendo clic su Annulla si può chiudere una finestra di dialogo senza salvare le modifiche fatte.

Indietro

Nella finestra di dialogo potete visualizzare la scelta fatta nell'operazione precedente. Le impostazioni attuali rimangono immutate. Potete scegliere questo pulsante solamente a partire dal secondo passaggio.

Avanti

Facendo clic sul pulsante Avanti, la procedura guidata usa le impostazioni selezionate nella finestra di dialogo e passa alla fase successiva. Una volta raggiunta l'ultima pagina, il nome di questo pulsante cambia in Crea.