Combinare oggetti e costruire forme

Gli oggetti di disegno combinati si comportano come oggetti raggruppati, ma non consentono di separare i componenti del gruppo per modificare gli oggetti singolarmente.

Icona di nota

È possibile combinare solo gli oggetti a due dimensioni.


Per combinare più oggetti a due dimensioni:

  1. Selezionate due o più oggetti a due dimensioni.

  2. Selezionate il comando Combina dal menu di contesto.

Diversamente dai gruppi, gli oggetti combinati ereditano le proprietà dell'oggetto situato più in basso nell'ordine di sovrapposizione. Gli oggetti combinati possono essere separati, ma in questo caso le proprietà dell'oggetto originale andranno perdute.

Quando si combinano due o più oggetti, i punti di sovrapposizione appaiono vuoti.

Illustrazione della combinazione di oggetti

Nell'illustrazione, gli oggetti non combinati appaiono sulla sinistra e quelli combinati sulla destra.

Costruire forme

Per costruire una forma, potete applicare i comandi Forme - Unisci, Sottrai e Interseca a due o più oggetti di disegno.

Icona di nota

I comandi di selezione della forma sono disponibili solo per gli oggetti a due dimensioni.


Le forme costruite ereditano le proprietà dell'oggetto situato più in basso nell'ordine di sovrapposizione.

Per costruire una forma:

  1. Selezionate due o più oggetti a due dimensioni.

  2. Scegliete Cambia - Forme e procedete in uno dei modi seguenti:

Comandi di selezione della forma

Nelle illustrazioni che seguono potete vedere gli oggetti originali sulla sinistra e le forme modificate sulla destra.

Forme - Unisci

Illustrazione per l'unione di forme

Aggiunge l'area degli oggetti selezionati a quella dell'oggetto più in basso nell'ordine di posizione.

Forme - Sottrai

Illustrazione per la sottrazione di forme

Sottrae l'area degli oggetti selezionati da quella dell'oggetto più in basso nell'ordine di posizione.

Forme - Interseca

Illustrazione per l'intersecazione di forme

L'area di sovrapposizione degli oggetti selezionati crea una nuova forma.

L'area esterna alla sovrapposizione viene rimossa.