Operatori di LibreOffice Calc

In LibreOffice Calc potete utilizzare gli operatori seguenti:

Operatori aritmetici

Questi operatori forniscono risultati numerici.

Operatore

Nome

Esempio

+ (Più)

Addizione

1+1

- (meno)

Sottrazione

2-1

- (meno)

Negazione

-5

* (asterisco)

Moltiplicazione

2*2

/ (barra)

Divisione

9/3

% (percentuale)

Percentuale

15%

^ (accento circonflesso)

Potenza

3^2


Operatori di confronto

Questi operatori forniscono il valore logico VERO o FALSO.

Operatore

Nome

Esempio

= (uguale)

Uguale

A1=B1

> (maggiore di)

Maggiore di

A1>B1

< (minore di)

Minore di

A1<B1

>= (maggiore/uguale)

Maggiore o uguale

A1>=B1

<= (minore/uguale)

Minore o uguale

A1<=B1

<> (diverso)

Diverso

A1<>B1


Operatori di testo

L'operatore collega testi singoli al testo complessivo.

Operatore

Nome

Esempio

& (e)

Collegamento di testo E

Da "Sun" e "day" risulta "Sunday"


Operatori di riferimento

Questi operatori restituiscono un intervallo celle di zero, una o più celle.

L'intervallo ha la precedenza più alta, quindi l'intersezione e infine l'unione.

Operatore

Nome

Esempio

: (due punti)

Area

A1:C108

! (punto esclamativo)

Intersezione

SOMMA(A1:B6!B5:C12)

Le celle B5 e B6 si trovano qui nell'intersezione e viene calcolata la loro somma.

~ (Tilde)

Concatenazione o unione

Prende due riferimenti e restituisce un elenco di riferimenti, che è un concatenamento del riferimento di sinistra seguito da quello di destra. Valori doppi sono doppiamente riferiti. Vedere la nota sotto la tabella.


Icona di nota

La tilde per la concatenazione dei riferimenti è un nuovo operatore che è stato implementato di recente. Quando è presente una formula con la tilde in un documento aperto con versioni del software precedenti, viene restituito un errore. Nelle espressioni matriciali non sono consentiti elenchi di riferimento.